I polimorfismi genici

Titolo:
"Studio dei polimorfismi genici di pazienti affetti da tumori stromali gastrointestinali (GISTs) e del loro valore predittivo di attività clinica di inibitori tirosin kinasici"

Questo studio di pone lo scopo di valutare i polimorfismi a singolo nucleotide (SNPs) in geni che codificano per gli enzimi coinvolti nel metabolismo e trasporto degli inibitori delle tirosin kinasi, imatinib, sunitinib, nilotinib e dei polimorfismi dei geni dei principali target di questi farmaci. Inoltre si propone la valutazione, retrospettiva, della correlazione fra i polimorfismi genici e la resistenza degli inibitori delle tirosin kinasi, considerando le risposte di malattia e il tempo alla progressione.

Questo progetto è eseguito presso l'Istituto di Ematologia ed Oncologia Medica "L.e A. Seragnoli"
- Responsabile dello studio: Prof. Guido Biasco; - Coordinatore: Prof.ssa Maria A Pantaleo; - Collaboratori: Dott.ssa Margherita Nannini, Dott.ssa Maristella Saponara, Dott.ssa Lidia Gatto; in collaborazione con:
- Dipartimento di Farmacologia dell'Università di Bologna, Prof.ssa Patrizia Hrelia, Dott.ssa Angelini, Dott.ssa Gloria Ravegnini
- Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, Dott. Paolo Casali, Dott.ssa Elena Palassini.

Questo studio è finanziato dalla Università degli studi di Bologna.


Links: